Maltempo: acqua non potabile ad Oristano

Il sindaco di Oristano Andrea Lutzu ha firmato stamattina una ordinanza che vieta l'uso potabile e per scopi alimentari dell'acqua distribuita da Abbanoa su tutto il territorio della città e delle frazioni esclusa quella di Silì. Il provvedimento si è reso necessario a seguito di una nota del Servizio Igiene degli alimenti e nutrizione della Azienda socio sanitaria che certificava la non potabilità dell'acqua che alimenta l'acquedotto di Oristano a causa delle piogge copiose dei giorni scorsi. Lo stesso problema riguarda anche i comuni di Siamaggiore e di Tramatza, anch'essi alimentati come Oristano dalle sorgenti di Santu Miali e Bau Nou. L'utilizzo dell'acqua è consentito solo per usi domestici e per l'igiene della persona. Con la stessa ordinanza, il sindaco Lutzu impone ad Abbanoa di garantire idonei punti di erogazione di acqua potabile per uso alimentare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Questure Polizia di Stato
  3. Sardegna News
  4. regione.sardegna.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Riola Sardo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...